Benvenuto nel nostro museo "virtuale" dedicato alle gloriose società di pallacanestro di Milano... e non solo.
Entra nella storia, viaggia nel tempo e scopri le squadre e i giocatori che hanno fatto grande il nostro sport.

Pagina informazioni


L'ideatore del progetto: Giorgio Papetti

Mi chiamo Giorgio Papetti, ma nel mondo della pallacanestro ero conosciuto come "Papo", soprannome che mi diede il grande Cesare Rubini.

Sono un medico milanese e malgrado non sia stato un campione, ho avuto la fortuna di giocare nelle due grandi squadre di basket di Milano, restando legato ad entrambe le società da uguale affetto per i bei ricordi e per le indimenticabili emozioni che mi hanno fatto vivere.

Ho militato nell'Olimpia Milano nei campionati 1969, ‘70, ‘71 e nella Pallacanestro Milano nel 1972, ‘73, ’74, ’75, ‘76, ’77 e ’80.

Avendo vestito le maglie del Simmenthal, della Mobilquattro, della Xerox e dell’Amaro18 Isolabella, ho disputato molti derby e sono ai primi posti nella classifica delle presenze nelle sfide stracittadine.

Dopo essermi allontanato per trent'anni dai parquet, per dedicarmi alla mia professione, ho sentito il desiderio di tornare metaforicamente in campo, per permettere agli appassionati di basket di ricordare i mitici campioni delle squadre milanesi e rivivere le storiche imprese sportive del bel tempo che fu, attraverso le pagine del museodelbasket-milano.it