In questa sezione del museo puoi trovare le schede giocatori ed addetti ai lavori che hanno fatto grande questo sport.

Persone


Zanatta Marino

Marino Zanatta, nato a Milano nel 1947, ha cominciato a giocare a pallacanestro nel settore giovanile dell’All’Onestà, nelle fila della quale ha debuttato in serie A nella stagione 1964/65.

Zanatta ha militato nella Pallacanestro Milano a più riprese, nel 1964, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1978 e 1979.                                                                            

Dal 1971/72 al 1977/78 e nel 1980/81 ha giocato nella grande Pallacanestro Varese targata prima Ignis, poi Mobilgirgi e infine Turisanda; nel 1981/82 ha terminato la carriera di giocatore nella Sweda di Vigevano in A2.

A Verese ha conquistato quattro campionati (1973, 1974, 1977 e 1978), quattro Coppe dei Campioni (1972, 1973, 1975 e 1976), una Coppa Intercontinentale nel 1973, e una Coppa Italia nel 1973. 

Zanatta in serie A ha segnato complessivamente 4268 punti.

In Nazionale vanta 170 gare e 1023 punti realizzati. Marino è stato capitano della squadra Azzurra dal 1973 al 1976, ha partecipato ai Giochi Olimpici del 1972 e del 1976, a quattro edizioni dei Campionati Europei vincendo la medaglia di bronzo nel 1971 e nel 1975 e a al Mondiale nel 1970.

Dal 1982  al 1992 Zanatta è stato general manager della Pallacanestro Varese e nel 1992/93 ne è stato anche presidente. 

Marino Zanatta

Marino Zanatta in azione contro il Simmenthal

Marino Zanatta taglia fuori Raga

Marino Zanatta al tiro in maglia All'Onestà

Marino Zanatta in maglia Ignis marcato da Giorgio Papetti

La gloriosa squadra dell'Ignis Varese

Zanatta in maglia Mobil Girgi Varese. 

Marino Zanatta con De Rossi

Marino Zanatta