In questa sezione del museo puoi trovare le schede giocatori ed addetti ai lavori che hanno fatto grande questo sport.

Persone


Serradimigni Nunzia

Nunzia Serradimigni, nata a Sassari nel 1960, messasi in luce ruolo di play, si è trasferita giovanissima all'Algida di Roma nel 1976 dove ha giocato sino al 1985.

Nel 1980 è vice campione d’Italia perdendo di un punto lo spareggio scudetto contro Fiat Torino.

Nella squadra, con lei, anche la sorella più piccola Roberta. Nel 1984 vince con la Bata Roma la coppa Ronchetti. Partecipa anche a due campionati europei juniores. Nella Capitale si ferma fino al 1985, passando poi ad Avellino e Bari.

Nella stagione 1990/91 si trasferisce a Milano alla Gemeaz allenata da Marco Rota, dove vince la sua seconda Coppa Ronchetti.

In Nazionale ha giocato 28 gare segnando 106 punti e disputato l'Olimpiade di Mosca nel 1980.

Roberta e Nunzia Serradimigni