In questa sezione del museo puoi trovare le schede giocatori ed addetti ai lavori che hanno fatto grande questo sport, con particolare riferimento alla loro "milanesità".

Persone


Gamba Alessandro

Alessandro Gamba figura "mitica" del basket non solo milanese, con l'Olimpia Milano da giocatore ha disputato 13 campionati e vinto dieci scudetti: nel 1951, 1952, 1953, 1954 con la maglia della Borletti e nel 1957, 1958, 1959, 1960, 1962 e 1963 con la maglia del Simmenthal. E’ stato capitano della squadra nel 1962 e 1963. Gamba ha giocato anche nell’All’Onestà, l'altra società di Milano, contribuendo alla sua promozione in serie A. 

Al termine della sua carriera di giocatore è diventato vice-allenatore di Rubini, vincendo con lui il titolo Italiano nel 1966, 1967 e 1972 e due Coppe delle Coppe nel 1971 e 1972.

Sandro è nato a Milano in via Washington, a pochi passi dal campo della Borletti. Ferito ad una mano da un proiettile vagante nel 1945, con la forza di volontà e la grinta che lo contraddistinguono, non solo ha recuperaato il deficit motorio, ma è diventato capitano della Nazionale che è giunta quarta ai giochi Olimpici di Roma. In nazionale ha disputato 64 partite e segnato 210 punti.

Gamba è l’incarnazione dell’indomito spirito che ha caratterizzato sia la Borletti che il Simmenthal nella storia. 

Finita l’esperienza con l’Olimpia Milano ha allenato la Pallacanestro Varese vincendo due campionati Italiani nel 1974 e 1977 e due Coppe dei Campioni nel 1975 e 1976.

In serie A come allenatore ha disputato 268 partite ottenendo il 70% di vittorie, guidando anche l'Auxilium Torino e la Virtus Bologna.

Dal 1979 al 1985 e dal 1987 al 1992 è stato il commissario tecnico della Nazionale Italiana, con la quale ha conquistato la medaglia d’argento ai giochi Olimpici di Mosca nel 1980, la medaglia d’oro ai Campionati Europei di Nantes nel 1983, la medaglia di bronzo ai Campionati Europei del 1985 e la medaglia d’argento a quelli del 1991. Come allenatore ha diretto gli Azzurri per ben 271 gare.

Nel 2006 Alessandro Gamba è stato eletto membro della Naismith Memorial Basketball Hall of Fame di Springfield.

Ancora oggi è possibile vederlo seduto nelle prime file della tribuna del Forum con il suo consueto blocco per prendere appunti.

Alessandro Gamba in maglia Simmenthal

Esultanza di Gamba in panchina

Alessandro Gamba e Cesare Rubini

Alessandro Gamba con Bob Morse e Dino Meneghin

Gamba in terzo tempo. Si riconosce anche Stefanini nella foto.

Sottomano acrobatico di Sandro Gamba contro i greci del Panellīnios; sullo sfondo Pieri