In questa sezione del museo puoi ripercorrere alcune tappe della storia del basket milanese dalle origini.

Storia milanese


I Derby femminili del 1972/73

Nel campionato 1972-73 ci fu la riscossa milanese; la Standa con gli ottimi acquisti di Barbara Costa strappata al Geas e Ester Milocco dal Vicenza, ottennne una striscia di venti vittorie comprese le due contro il Geas! 
Milan Vasojevic, dando alla squadra un’organizzazione di gioco molto efficace, riuscì a trasformare l’eterna seconda in una formazione cinica e razionale. La capitana Fiorella Alderighi rivinse la classifica marcatori. 
In particolare nel derby dell’andata, vinto nettamente dalla Standa al PalaLido alla vigilia di Natale (con tanto di copertura televisiva), ci fu la consacrazione di Umberta Pareschi; nella sua ‘partita della vita’ la regista ferrarese fu la variabile che imbrigliò in difesa le esterne del Geas e mise a profitto l’attacco gestendo alla perfezione i palloni per Alderighi (20 punti nell’occasione) e Ghirri (13).
Stesso cliché anche per la rivincita a Sesto in cui, complice l’assenza di Bozzolo che si fratturò un braccio nella trasferta a Vicenza, il Geas non sopperì alla buona partenza della Standa (+3 all’intervallo) che con Alderighi e Costa (12 punti ciascuna) mantenne il vantaggio. Alla diciannovesima giornata di ritorno, lo Scudetto fu in pratica assegnato.
Il Geas, persi i confronti diretti, giunse in classifica secondo (con 40 punti finali), compiendo un peccato di presunzione: pur di schierare in Coppa la fortissima Maria Veger, affidò la squadra a suo marito Jaroslav Demsar, che non risultò all’altezza del compito. 
Retrocessa l’Elettrocondutture, seconda squadra di Milano, si affacciò in serie A la Peg, seconda squadra di Sesto San Giovanni; grazie forse anche a un cambio in corsa di allenatore, da Sironi a Fanfoni, la Peg si salvò comodamente. La Peg schierò giocatrici molto esperte come Luisa Zambon (ex Standa) e Silvana Tomasoni (ex Geas) che risultarono anche le migliori realizzatrici della squadra.
I tabellini dei due big match del campionato 

* Gara di andata - Standa Milano x Geas Sesto S.Giovanni 66-56 (29-29)
- Standa: Giammona, Pareschi 13, Alderighi 20, Apostoli, Costa 8, Ghirri 13, Milocco 4, Tessarolo 8, Vaghi, Bozzi; coach Vasojevic
- Geas: Bozzolo 13, Torsier 4, Colavizza 16, Moreschi 4, Bocchi 10, Agostinelli 7, Bognolo 2, Della Longa, Lesica, Teoldi; coach Demsar

* Gara di ritorno - Geas Sesto S.Giovanni x Standa Milano 43-52 (24-27)
- Geas: Torsier 9, Colavizza 9, Moreschi 6, Bocchi 15, Agostinelli 4, Bognolo, Della Longa, Lesica, Tonelli; coach Demsar
- Standa: Giammona 4, Pareschi 6, Alderighi 12, Apostoli, Costa 12, Ghirri 7, Milocco 5, Tessarolo 6, Fiorio, Bozzi; coach Vasojevic

 

I risultati degli altri derby della stagione 72/73

* Standa – PEG 91 - 52 e 106 - 46
* GEAS – PEG 83 - 45 e 62 - 43


Il riepilogo delle realizzatrici delle tre squadre:
Standa Milano: Alderighi 416, Ghirri 295, Milocco 205, Costa 194, Pareschi 186, Tessarolo 183, Giammona 73, Apostoli 67, Fiorio 17, Bozzi 15, Vaghi 8.

GEAS S.S.G.: Bozzolo 277, Bocchi 265, Colavizza 247, Toriser 240, Agostinelli 212, Moreschi 140, Dalla Longa 113, Bognolo 54, Teoldi 28, Lesica 21, Tonelli 14, Sobrero 0.

Monti 'Peg' S.S.G.: Tomasoni 226, Zambon 191, Sesana 181, Pisati 166, Talamona 59, Cattaneo 40, Nava 28, Perego 28, Barbieri 22, Budassi 13, Fanfoni e Carozzi 0.