In questa sezione del museo puoi ripercorrere alcune tappe della storia del basket milanese dalle origini.

Storia milanese


SOLD OUT anche la nuova Reunion dedicata ai derby milanesi

Ci sono sfide che rimangono scolpite nella mente dei loro protagonisti. Altre che restano indelebilmente impresse anche nei ricordi degli spettatori.

Alcune diventano mitiche, specialmente quando a fronteggiarsi sono due formazioni della stessa città. Stiamo parlando dei derby, in particolare dei derby di pallacanestro a Milano.

L'Associazione Basket Overtime, in collaborazione con il nostro museo, organizza una nuova serata "evento", il 9 ottobre p.v., questa volta dedicata proprio ai derby giocati dall'Olimpia e dalla Pallacanestro Milano.

La serata si pone l'obiettivo di rivivere con i protagonisti e le tifoserie, le emozioni delle sfide stracittadine tra Olimpia Milano e Pallacanestro Milano con le varie denominazioni (Simmenthal, Innocenti, Cinzano e Billy dalla sponda biancorossa, All'Onestà, Mobilquattro, Xerox e Amaro 18 Isolabella sull'altro lato) che hanno rappresentato uno snodo cruciale per i campionati di Serie A dal 1965 al 1980.

L'evento si terrà presso il Cineteatro Maria Regina Pacis di Via Kant 8 (ang. Via Quarenghi a due passi dalla palestra Sforza e Cappelli e dal Centro Commerciale Bonola) avrà inizio alle ore 21.00 sotto la sapiente conduzione del giornalista sportivo Flavio Tranquillo.

Hanno già confermato la propria presenza atleti del calibro di Gianfranco Pieri, Renzo Bariviera, Paolo Vittori, Antonio Bulgheroni, Guido Carlo Gatti, Antonio Farina, Dino Boselli, Massimo Lucarelli, Giandomenico Ongaro, Marco Veronesi, Claudio Guidali, Dante Gurioli (l'unico ad aver sia giocato che allenato i derby milanesi), l' "Hall of Famer" Sandro Gamba e il 'Masseur' Natale Redaelli che è stato presente a tutti (ma proprio tutti) i 51 derby milanesi, oltre ai nostri responsabili Giorgio Papetti (che ha giocato in entrambe le società) e il capitano Paolo Bianchi. Se ne attendono altri di altissimo livello e coloro che non potranno presenziare hanno lasciato degli speciali videomessaggi, anche da oltre oceano.

Il programma della serata prevede la proiezione di filmati esclusivi delle storiche sfide milanesi, l'esposizione delle divise ufficiali dell'epoca (grazie alla collaborazione con "Olimpia Milano Jersey Collection" di Bruno Alberti e "House of Basketball" di Alberto Cecere, e gli speciali racconti dei protagonisti che potranno finalmente raccontare gli aneddoti più segreti alle decine di tifosi che ai tempi riempivano le tribune del Palalido e che si sono iscritti da subito all'evento.

Il materiale storico sarà fornito dal 'Museodelbasket-milano.it', e saranno realizzati anche speciali gadget che potranno essere autografati dagli eroi presenti in sala.

La manifestazione ha anche e soprattutto un significato sociale: il ricavato della manifestazione sarà devoluto a VIDAS, a sostegno della realizzazione del progetto pedriatico "Casa Sollievo Bimbi" per offrire le cure e l'amore necessario a bambini e adolescenti malati inguaribili in fase avanzata e ai loro familiari.

Seguiteci sul nostro sito web o sulle nostre pagine social per seguire gli aggiornamenti sulla serata. Per partecipare è sufficiente scrivere a info@museodelbasket-milano.it.