In questa sezione del museo puoi trovare le schede giocatori ed addetti ai lavori che hanno fatto grande questo sport, con particolare riferimento alla loro "milanesità".

Persone


Tullio Sandro Lauro

Tullio Sandro Lauro, nato a Milano il 1º aprile 1946, è stato allenatore di pallacanestro, attivista politico, giornalista, telecronista sportivo e autore di libri.

Tulio si appassiona al basket a 14 anni giocando nella “Loreto basket” squadra dell'oratorio del quartiere. Dopo qualche anno come libero professionista nel settore della pubblicità, si dedica a tempo pieno alla pallacanestro. Alla fine degli anni ’70 diventa coach del Villasanta Basket, inizialmente allenando la squadra maschile e successivamente la squadra femminile, portando in 10 anni  le ragazze del Villasanta dalla categoria Promozione in serie A2.

Negli anni '80 assume gli incarichi di Segretario dell'associazione radicale milanese e Direttore del periodico politico di area radicale “La pallacorda”.

Contemporaneamente si avvicina al giornalismo sportivo collaborando con il mensile “I Giganti del basket”, di cui nel giro di pochi anni diventa prima caporedattore e poi azionista.

A metà degli anni ‘90, lasciata la redazione, fonda e assume la direzione del mensile “Magic Basket” dedicato interamente al basket NBA. Nello stesso periodo collabora con Telemontecarlo come telecronista delle partite NBA insieme a Guido Bagatta. Nel 1999 è chiamato dal Direttore Claudio Arrigoni a far parte della redazione sportiva di Tele+.

Da sempre tifoso dell'Olimpia Milano, negli anni '80 ne diventa il telecronista ufficiale su Telenova e Antenna 3, commentando le partite con passione e calore.

Alla fine degli anni ’80, inoltre, conduce dagli studi di Lombardia 7 il programma “Grande Basket” insieme a Mike D'Antoni e Flavio Tranquillo.

Tullio Lauro ha pubblicato diversi libri sul basket italiano e non solo. I più celebri sono "Vivendo giocando", diario della vittoriosa stagione 1987/88 scritto a quattro mani con l'amico Mike D'Antoni e “50 anni di Olimpia Milano”, la “Guida del Basket 1981-82”, “Italian Basket '87”, “ La Bibbia del Basket “, e sulla vita di Lucio Battisti “ Emozioni”.

A Tullio che ci ha lasciato il 4 giugno del 2000, è stato dedicato un torneo di basket a Villasanta che è giunto alla 14° edizione.

Tullio Lauro

Tullio Lauro: il ricordo di Dario Colombo

Non eravamo d’accordo su nulla. . . Gli dicevo che doveva imparare a tutti costi l’inglese, se non altro per parlare con i giocatori americani: e lui non ne voleva sapere. . . Gli dicevo che doveva volare:e lui si rifiutava di salire su qualsiasi aereo (ma poi un giorno,quando non eravamo...  >>

Tullio Lauro

Tullio Lauro: un cuore che faceva provincia. Il ricordo di Oscar Eleni

Oscar Eleni nel ricordo di un amico che ci ha dato gioia. . . Tullio Lauro aveva un cuore che faceva provincia. Per questo gli volevano tutti bene. Davvero. Gli invidiavo quelle mani grandissime che, purtroppo per lui, non lo aiutavano ad essere un giocatore migliore. Però aveva passione, sapeva...  >>

Tullio Lauro insieme a Cesare Rubini