Società


1976 e 1977: la retrocessione in A2 e la risalita

Nel 1975 Bogoncelli cambiò di nuovo lo sponsor, l’Olimpia sulle magliette ospitò il logo Cinzano. La squadra perse però i pezzi della sua storia: Iellini e Bariviera se ne andarono, ma ci fu un grande ritorno: dopo nove anni nella ABA torna a Milano Red Robbins, questa volta per giocare anche in campionato. Purtroppo però non mostrò più la vigoria fisica di una volta e la squadra si trovò in grande difficoltà in campionato e retrocesse in A2. Con l’innesto di Silvester il Cinzano riuscì però a vincere la Coppa delle Coppe.

Per dovere di cronaca riportiamo l'indecorosa classifica della prima fase, che provocò gli “sfottò” dei cugini della Pallacanestro Milano:
40 Mobilgirgi Varese, 
34 Forst Cantù,
30 Sinudyne Bologna,
24 IBP Stella Azzurra Roma,
20 Mobilquattro Milano,
20 Snaidero Udine,
20 Jollycolombani Forlì,
20 Sapori Siena,
18 Chinamartini Torino,
16 Brill Cagliari,
12 Cinzano Milano,
10 Brina Rieti.  

La formazione della Cinzano 1976: Brumatti (cap.), Benatti, Francescatto, Robbins, Borlenghi, Bianchi, Ferracini, D.Boselli, Friz, Sabatini, Borghese, Silvester (in Coppa). Allenatore Faina.

Nel 1977 la F.I.P. introdusse i play-off. La Cinzano vinse il girone di A2 e potè così subito competere per lo scudetto, arrivando quinta.

Faina utilizzò il quintetto base formato da: Dino Borselli, Giuseppe Brumatti, Charles Menatti, Lars Hansen, Renzo Vecchiato. Hansen centro danese di 208 cm ebbe una media di 19 punti a partita, mentre l’oriundo Menatti, ala, si fermò a 15 punti. L’Olimpia Milano si riprese il primato cittadino vincendo i due derby contro la Xerox Pallacanestro Milano.

La formazione della Cinzano 1977: Brumatti (cap.), Benatti, Francescatto, Hansen, Bianchi, Ferracini, D.Boselli, Friz, Vecchiato, Menatti, Silvester (in coppa).  Allenatore Faina.

IMMAGINI ALLEGATE

Red Robbins ai tempi della ABA

Cinzano vincitrice della Coppa delle Coppe nel 1976. Da sinistra: Robbins, Boselli, Borlenghi, Brumatti, Ferracini, Silvester.

Il Cinzano Milano con la Coppa delle Coppe del 1976 vinta contro l'Aspo Tours.

La formazione della Olimpia Cinzano Milano 1975-76: Brumatti (cap.), Benatti, Francescatto, Robbins, Borlenghi, Bianchi, Ferracini, D.Boselli, Friz, Sabatini, Borghese, Silvester (in Coppa). Allenatore Faina.

La formazione della Olimpia Cinzano Milano 1976-77: Brumatti (cap.), Benatti, Francescatto, Hansen, Bianchi, Ferracini, D.Boselli, Friz, Vecchiato, Menatti, Sylvester (in coppa). Allenatore Faina.