Persone


De Rossi Eligio

Eligio De Rossi, nato a Melegnano ne 1946, ha cominciato a giocare nel Celana di Bergamo. Era un palymaker di 188 cm dotato di velocità, elevazione, tiro dalla distanza, buona visione di gioco, ma portato più ad intercettare che a difendere.

Nel 1966 è stato acquistato dalla Pallacanestro Milano, ma ha perde la stagione agonistica di serie A, perché hadovuto svolgere il servizio militare.

Eligio è entrato stabilmente in prima squadra nel campionato 1967/68 quando alla guida dell’All’Onestà c’era Percudani che gli ha dato fiducia, preferendolo spesso ad Ossola.

De Rossi lo ha ripagato segnando 11 punti di media a partita e facendosi convocare da Paratore in Nazionale.

Nel campionato successivo Vittorio Tracuzzi, che ha sostituito Percudani, ha utilizzato Eligio stabilmente nel quintetto base. De Rossi ha confermato la media di 11 punti a partita, ottima all’epoca per un playmaker. 

Nel campionato 1969/70, anno in cui Sales è subentrato in corsa a Tracuzzi, De Rossi non ha patito la concorrenza in squadra di Tony Gennari, anzi ha migliorato la sua percentuale di segnature con 15 punti di media ed ha avuto un ottimo 54% di tiri realizzati.

L’anno successivo la concorrenza tra i playmaker è stata fortissima: è arrivato anche Cosmelli, playmaker della Nazionale.

Per Eligio si sono ridotti i minuti di gioco e i palloni giocabili ma non è sceso sotto i 10 punti a partita.

Nel 1971/72 l’All’Onestà ha lasciato ed è arrivata la Mobilquattro. De Rossi è diventato capitano e senza più una concorrenza interna ha potuto esprimersi al meglio.

Eligio ha compiuto in quella stagione il suo primo capolavoro: ha vinto la classifica assoluta sia degli assist che delle palle recuperate, oltre a segnare 15 punti di media a partita.

Nella stagione successiva le sue prestazione hanno suscitato l’interesse della squadra di Cagliari che lo ha ingaggiato per cinque anni.

Eligio nella Brill Cagliari ha rivinto per tre anni consecutivamente (1976, 1977, 1978) la classifica assoluta degli assist e nel 1977 anche quella delle palle recuperate.

De Rossi è l’unico giocatore ad aver vinto nel massimo campionato italiano la classifica degli assist e delle palle recuperate nello stesso anno per due volte!!!

E' tornato alla Pallacanestro Milano in tempo per vestire, dopo aver indossato quelle dell’All’Onestà e della Mobilquattro, anche la maglia Xerox nel campionato 1978/79 e dell’Amaro 18 Isolabella nel 1979/80. Eligio è l’unico giocatore ad essere riuscito ad indossare tutte e quattro le maglie della pallacanestro Milano.

Nella Pallacanestro Milano ha disputato 237 partite (5° assoluto) e segnato 2467 punti (3° assoluto).

Di carattere allegro, Eligio era sempre molto conteso come compagno di scopa d’assi, ma non come compagno di camera, perché parlava nel sonno.

In Nazionale ha giocato 27 partite e segnato 21 punti , Ha disputando il Campionato Mondiale del 1970. 

IMMAGINI ALLEGATE

Eligio De Rossi

Egidio De Rossi in maglia All'Onestà

Eligio De Rossi in maglia Mobilquattro

Williams, Bovone, Maggetti e De Rossi

Egidio De Rossi in maglia Xerox