In questa sezione del museo puoi trovare le schede giocatori ed addetti ai lavori che hanno fatto grande questo sport, con particolare riferimento alla loro "milanesità".

Persone


Ghirimoldi Egidio

Egidio Ghirimoldi, nato a Milano nel 1904, è stato un vero pioniere della pallacanestro in Italia ed una gloria del basket milanese.

Ha giocato ai primordi del basket negli anni venti nella squadra della Pro Italia, ha intrapreso la carriera di allenatore.

Come coach ha riscosso molto successo vincendo quattro scudetti nel settore femminile.

Nel 1932 a Napoli, alla presenza di Sua Maestà Reale il Principe di Savoia, con la squadra Gioiosa Milano, battendo la compagine di casa per 13 a 11, ha vinto il suo primo campionato nazionale. L'arbitro dell'incontro è stato Willians Jones, futuro presidente della FIBA. Nei tre anni successivi, passato ad allenare la squadra femminile della Canottieri Milano, ha rivinto altri tre scudetti di fila.

Successivamente ha allenato la squadra femminile del dopolavoro Falck.

Nel 1933 è stato nominato Arbitro internazionale F.I.B.A. per la zona Europa (crediamo sia stato il primo) e tra la nomina ed il ‘ 49, oltre a Berlino ’36 ha diretto più di 70 incontri internazionali compresi 3 Campionati Europei e 2 Mondiali Universitari.

Nel 1935 ha scritto un manuale di tecnica intitolato: “  Pallacanestro ”, una pietra miliare per tutti gli appassionati cestisti.

Nel 1936 ha partecipato alle Olimpiadi di Berlino, le prime in cui si è disputato il torneo di basket, ed è stato insignito di un diploma al merito.

Nel 1946 ha partecipato come arbitro internazionale alla quarta edizione dei Campionati Europei svoltasi a Ginevra.

La F.I.P. ha nominato Egidio Ghirimoldi direttore del primo corso allenatori federali tenutosi nel 1948 e per tale motivo ha ottenuto la tessera N° 1 di allenatore benemerito dal Comitato Allenatori Federali Italiani.

Nel 1955 è stato insignito del Cavalierato della Repubblica.

Nel 1956 il presidente della F.I.P. Decio Scuri lo ha incaricato di scrivere un nuovo manuale di tecnica intitolato: “Pallacanestro - Basket Ball”, Ghirimoldi ha utilizzato Romano Forastieri, allora giocatore della Borletti, come modello-dimostratore, per le foto didattiche.

Nel 1963 ha ottenuto il riconoscimento: Arbitro D’Onore FIP.

Ghirimoldi è stato insignito nel 1982, della Stella D'Oro al merito sportivo dal C.O.N.I. con la seguente motivazione: benemerito dirigente e tecnico della pallacanestro italiana, che sin dal 1933 ha sempre ricoperto numerosi incarichi sia a carattere regionale che nazionale nei quadri della F.I.P., tra i quali dal 1946 quello di vicepresidente del C.A.F.

Grazie al nipote Marco, siamo riusciti a recupere le foto storiche che lo rappresentano, ed i suoi preziosi cimeli.

Del primo libro di Ghirimoldi sembra che ne esistano ancora due copie, una delle quali è a Roma nel museo del C.O.N.I., del terzo libro il nipote possiede una copia mentre di un altro libro, edito nel 1946 da La Sinossi di Merano, si sono perse le tracce e preghiamo chi l’ avesse di farcelo sapere, grazie.

Egidio Ghirimoldi, nato a Milano nel 1904, è stato un vero pioniere della pallacanestro in Italia ed una gloria del basket milanese.

Ha giocato ai primordi del basket negli anni venti nella squadra della Pro Italia, ha intrapreso la carriera di allenatore.

Come coach ha riscosso molto successo vincendo quattro scudetti nel settore femminile.

Nel 1932 a Napoli, alla presenza di Sua Maestà Reale il Principe di Savoia, con la squadra Gioiosa Milano, battendo la compagine di casa per 13 a 11, ha vinto il suo primo campionato nazionale. L'arbitro dell'incontro è stato Willians Jones, futuro presidente della FIBA. Nei tre anni successivi, passato ad allenare la squadra femminile della Canottieri Milano, ha rivinto altri tre scudetti di fila.

Successivamente ha allenato la squadra femminile del dopolavoro Falck.

Nel 1933 è stato nominato Arbitro internazionale F.I.B.A. per la zona Europa (crediamo sia stato il primo) e tra la nomina ed il ‘ 49, oltre a Berlino ’36 ha diretto più di 70 incontri internazionali compresi 3 Campionati Europei e 2 Mondiali Universitari.

Nel 1935 ha scritto un manuale di tecnica intitolato: “  Pallacanestro ”, una pietra miliare per tutti gli appassionati cestisti.

Nel 1936 ha partecipato alle Olimpiadi di Berlino, le prime in cui si è disputato il torneo di basket, ed è stato insignito di un diploma al merito.

Nel 1946 ha partecipato come arbitro internazionale alla quarta edizione dei Campionati Europei svoltasi a Ginevra.

La F.I.P. ha nominato Egidio Ghirimoldi direttore del primo corso allenatori federali tenutosi nel 1948 e per tale motivo ha ottenuto la tessera N° 1 di allenatore benemerito dal Comitato Allenatori Federali Italiani.

Nel 1955 è stato insignito del Cavalierato della Repubblica.

Nel 1956 il presidente della F.I.P. Decio Scuri lo ha incaricato di scrivere un nuovo manuale di tecnica intitolato: “Pallacanestro - Basket Ball”, Ghirimoldi ha utilizzato Romano Forastieri, allora giocatore della Borletti, come modello-dimostratore, per le foto didattiche.

Nel 1963 ha ottenuto il riconoscimento: Arbitro D’Onore FIP.

Ghirimoldi è stato insignito nel 1982, della Stella D'Oro al merito sportivo dal C.O.N.I. con la seguente motivazione: benemerito dirigente e tecnico della pallacanestro italiana, che sin dal 1933 ha sempre ricoperto numerosi incarichi sia a carattere regionale che nazionale nei quadri della F.I.P., tra i quali dal 1946 quello di vicepresidente del C.A.F.

Grazie al nipote Marco, siamo riusciti a recupere le foto storiche che lo rappresentano, ed i suoi preziosi cimeli.

Del primo libro di Ghirimoldi sembra che ne esistano ancora due copie, una delle quali è a Roma nel museo del C.O.N.I., del terzo libro il nipote possiede una copia mentre di un altro libro, edito nel 1946 da La Sinossi di Merano, si sono perse le tracce e preghiamo chi l’ avesse di farcelo sapere, grazie.

Ghirimoldi primo a sinistra in piedi nella Pro Italia negli anni ‘20

Canottieri Milano, campionesse d'Italia nel 1934 allenate da Egidio Ghirimoldi (il primo a sinistra)

Ghirimoldi primo a sinistra in piedi allenatore della Falck

Forastieri dimostratore per il libro di tecnica cestistica scritto da Egidio Ghirimoldi

Egidio Ghirimoldi

Pallacanestro Basket-ball di Egidio Ghirimoldi