Persone


Gianelli John Arec

John Gianelli è nato nel 1950 a  Stockton in California, dove ha cominciato a giocare nella scuola superiore, ha proseguito poi nel Pacific College, come centro essendo alto 208 centimetri.

Per le sue buone prestazioni universitarie, WCC Player of the Year nel 1971, è stato scelto al secondo turno, ventesimo assoluto, nel Draft NBA del 1972.

Gianelli nella NBA ha giocato dal 1972 al 1980, prima nei New York Knicks, con i quali ha vinto l’anello del 1973, poi con i Buffalo Braves, con i Milwaukee Bucks, e con gli Utah Jazz. Nella carriera professionistica ha tenuto una media di 7,8 punti e 5,9 rimbalzi a partita. 

Nel 1980 è approdato all’Olimpia Milano alla corte di Peterson per far coppia con Mike Silvester.

Nella sua prima stagione, il Billy si "accontenta" di un onorevole quarto posto nella classifica finale, ma l’anno seguente grazie anche agli inserimenti di D’Antoni, Meneghin e Premier conquista lo scudetto.  

Gianelli è stato giustamente riconfermato anche per la stagione 1982/83 che ha avuto un pessimo finale. In Campionato il Billy è giunto secondo, sconfitto in finale dal Banco Roma e in Coppa Campioni ha perso la finale di un punto, allo scadere, contro Cantù.

Nei suoi tre anni trascorsi a Milano Gianelli ha disputato 112 partite e segnato 1826 punti (16 di media). John si è dimostrato anche ottimo difensore e rimbalzista.

IMMAGINI ALLEGATE

Formazione della Billy Olimpia Milano Campione d'Italia 1981-82: John Gianelli, Franco Boselli, Mike D'Antoni, Pierpaolo Del Buono, Vittorio Ferracini, Vittorio Gallinari, Marco Lamperti, Dino Meneghin, Mario Pettorossi, Roberto Premier, Rinaldo Innocenti, Antonio Della Monica, Italo Pignolo, Vincenzo Sciacca. Allenatore: Dan Peterson.

John Gianelli

Gianelli in stoppata

Ferracini e Gianelli in recupero su una ripartenza di Cattini

John Gianelli, Dan Peterson e Dino Meneghin festeggiano lo scudetto 1982