In questa sezione del museo puoi ripercorrere alcune tappe della storia del basket milanese dalle origini.

Storia milanese


Gli albori del basket milanese

Sebbene non furono milanesi i primi 'importatori' della palla al cesto (o palla al cerchio) in Italia, sotto la spinta promozionale dell'operato del dottor Naismith, la nostra città ha il merito di aver messo le basi per l'organizzazione della pallacanestro in Italia. Dalla prima partita ufficiale nel 1919 all'Arena, al nucleo delle prime rappresentative nazionali gestite da Arrigo Muggiani poi artefice della fondazione della Federazione Italiana Basket-Ball. Di questi eventi e documenti diamo atto in questa sezione dedicata agli albori della pallacanestro milanese, preambolo ai successi delle tre società (Borletti/Olimpia, Pallacanestro Milano e Standa Milano) che hanno portato in auge l'orgoglio cittadino. 

Lettera di convocazione, firmata da Arrigo Muggiani, per l'assemblea dell'8 ottobre 1921, in cui si sarebbe costituita la nuova Federazione Italiana Basket-Ball. Documento di proprietà di Paolo Bianchi, in esclusiva per il Museo del Basket-Milano (Foto MDB-MI) 

Documento esclusivo: la convocazione per l'Assemblea Costitutiva del 8 ottobre 1921

Il 1 ottobre 1921, Arrigo Muggiani sottoscrive e divulga a tutte le società già attive o interessate alla Palla al Cesto l'invito a partecipare alla prima riunione del costituendo Comitato per la promozione della nuova disciplina. L'assemblea si tenne poi effettivamente una settimana dopo presso...  >>

Guido Graziani: è sto lui ad importare il basket in Italia, oltre ad avere allenato la Nazionale alle Olimpiadi del 1936

Da palla al cesto a basket-ball via Springfield.

Il romano Guido Graziani, dopo essersi laureato in educazione fisica e psicologia allo Springfield College ed aver aderito alla Young Men’s Christian Association, tornò in Italia e divenne istruttore sportivo delle nostre forze armate durante la prima guerra mondiale. Nel 1919 fondò l’YMCA di...  >>

Manlio Pastorini

I primi campionati vinti da una squadra milanese: nel 1920 la S.E.F. Costanza

Il campione Olimpico di ginnastica a squadre ai giochi di Anversa del 1920 Manlio Pastorini, si prodigò affinché la Federginnastica organizzasse il primo campionato nazionale di “palla al cesto”, che fu vinto nel 1920 dalla S. E. F. (Società di Educazione Fisica) Costanza di Milano....  >>

Luigi Binda, atleta polivalente, giocò anche a calcio, come portiere, in serie A tre campionati nel Milan e si laureò tre volte (1921, 1922 e 1923 ) Campione d’Italia di decathlon

A.S.S.I. Milano e Internazionale Milano. Dal 1921 al 1929.

Nel 1920 gli studenti della scuola “Cavalli e Conti” di Milano, con l’aiuto della “Young Men’s Christian Association” milanese, fondarono l’A. S. S. I. ,Società Sportiva Milano, che vinse il Campionato Italiano nel 1921, 1922, 1924, 1925, 1926 e 1927. . . La formazione Campione...  >>

Un partita della Ginnastica Roma negli anni 30.

A Milano nasce la Federazione Italiana Pallacanestro

Il 2 novembre 1921 venne fondata la Federazione Italiana Basket-Ball, inizialmente con sede a Milano.  I soci fondatori furono: Brocca (A. S. S. I. Milano), Massa (Sempre Uniti), Muggiani Arrigo e Marco (Internazionale F. C. ), Vitali (Costanza ), Mazzola (Ricreatori Laici), Armani (Marelli),...  >>

Cesare Rubini

Milano è la capitale del basket italiano

Possiamo confermare che Milano è la capitale del basket italiano, non soltanto perchè il 2 novembre 1921 presso la birreria Colombo di Milano venne fondata la “Federazione Italiana Basket-Ball” e Arrigo Muggiani, capitano della squadra Internazionale, ne divenne il primo presidente, ma...  >>