In questa sezione del museo puoi ripercorrere la storia del basket italiano dalle origini.

Storia


Il grande ritorno di Gamba in Nazionale (1987-1991)

Nel 1987 fu di nuovo affidato il compito di selezionatore della Nazionale Italiana a Sandro Gamba, che travolgendo la Svizzera stabilendo il nuovo record di segnature 141 a 49; nella stessa gara Antonello Riva segnando 46 punti ha battuto il record di Cappelletti di 1  punto che resisteva da ben 32 anni. L'Italia non si qualifica per i Giochi Olimpici di Seul 1988. Per i Campionati Europei di Zagabria del 1989 ha convocato: Roberto Brunamonti, Antonello Riva, Riccardo Morandotti, Walter Magnifico, Ario Costa, Mike D'antoni, Andrea Gracis, Sandro Dell'Agnello, Giuseppe Bosa, Massimo Iacopini, Augusto Binelli, Flavio Carera. Gli Azzurri giunsero quarti, nonostante la presenza dell’italianizzato Mike D’Antoni, poichè la Jugoslavia ( Petrovic, Kukoc, Raadja, Divac ), la Grecia di Galis e l’Unione Sovietica erano nettamente più forti. I nostri migliori realizzatori furono: Riva con 16 punti a partia e Magnifico con 12.

I risultati: Unione Sovietica - Italia 87-84, Italia - Spagna 97-76, Italia - Olanda 89-66, Jugoslavia - Italia 97-80, Unione Sovietica - Italia 104-76.

Per i Campionati Mondiali in Argentina del 1990 Gamba chiamò: Roberto Brunamonti, Antonello Riva, Sandro Dell'Agnello, Davide Pessina, Davide Cantarello, Alberto Rossini, Andrea Niccolai, Giuseppe Bosa, Riccardo Pittis, Francesco Vescovi.

L’Italia arrivò nona per aver perso la sua unica partita nella fase elimnatoria contro il Brasile.

I nostri migliori marcatori furono: Riva con 29 punti a partita e Pessina con 13.

I risultati: Brasile - Italia 125-109, Italia - Australia 94-89, Italia - Cina 115-76, Italia - Venezuela 108-100, Italia - Angola 86-78, Italia - Canada 110-81, Italia - Korea 123-100, Italia - Spagna 106-83.

Agli Europei del 1991 di Roma arrivò una medaglia d’argento. I selezionati da Gamba furono: Ferdinando Gentile, Antonello Riva, Sandro Dell'Agnello, Walter Magnifico, Stefano Rusconi, Roberto Brunamonti, Alessandro Fantozzi, Andrea Gracis, Riccardo Pittis, Roberto Premier, Ario Costa, Davide Pessina. I nostri migliori realizzatori furono Riva con 14 punti a partita e Gentile con 12.

I risultati: Italia - Grecia 82-72, Italia - Francia 75-72, Italia - Cecoslovacchia 102-80, Italia - Spagna 93-90, Jugoslavia - Italia 88-73.

Nazionale Italiana maschile in occasione della preparazione per i Mondiali del 1987. Sono presenti nella foto: Alessandro Galleani, Riccardo Morandotti, Flavio Carera, Mike D'Antoni, Walter Magnifico, Ario Costa, Sandro Gamba, Augusto Binelli, Antonello Riva, Beppe Bosa, Nando Gentile, Sandro Dell'agnello e Roberto Brunamonti.

Nazionale Italiana maschile del 1988: Si riconoscono Bosa, Costa, Carrera, Bargna, Dell'Agnello, Vescovi, Della Valle, Fantozzi, Riva, Gentile (grazie a Luca Parravicini per la formazione) 

Nazionale marschile 1990: Un timeout del Coach Gamba. Si riconoscono Brunamonti, Magnifico e Costa.

Nazionale Italiana maschile del 1990. Si riconoscono Pittis, Vescovi, Rusconi, Cantarello, Costa, Pessina, Bosa, Dell’Agnello, Morandotti, Esposito, Rossini, Niccolai, Galleani, Gamba, Zorzi, Attrua, Riva, Iacopini, Brunamonti.

Nazionale Italiana maschile del 1991. Si riconoscono Zorzi, Gamba, Rusconi, Costa, Magnifico, Dell’Agnello, Riva, Galleani, Pessina, Pittis, Gilardi, Gracis, Gentile, Fantozzi, Brunamonti.