In questa sezione del museo puoi ripercorrere alcune tappe della storia del basket milanese dalle origini.

Storia milanese


Frammenti di storia milanese

Il 'peso' della pallacanestro milanese nel contesto italiano ed europeo non è un macigno; è piuttosto l'accumulo di tanti granelli che insieme hanno costituito e alimentano quotidianamente una grande storia.

In questa sezione celebriamo alcuni momenti (episodi, personaggi, record, cronache) che ogni tanto sembrano sfuggire alla memoria e che invece vogliamo conservare sempre vividi.

Riminucci, l'Angelo biondo, al centro del gruppo.

Il record di Riminucci

Secondo le "voci" dell'epoca fu chiaramente l'ennesimo miracolo motivazionale del "Principe" Cesare Rubini. Già, perché prima che Sandro Riminucci segnasse materialmente i 77 punti contro la DDM La Spezia il 3 maggio 1964, ci fu il lavoro di preparazione mentale operato dall'allenatore...  >>

Formazione del Simmenthal 1970-71: Giorgio Giomo, Giorgio Gaggiotti, Giorgio Papetti, Renzo Bariviera, Massimo Masini (cap.), Mauro Cerioni, Art Kenney, Giuseppe Brumatti, Giulio Iellini, Roberto Paleari. Allenatore Cesare Rubini.

La partita del punteggio record: il racconto di Giorgio Papetti

Il record di punti segnati in una partita del massimo campionato Italiano di serie A, giocata senza tempi supplementari, resiste dal 24 marzo 1971 e si tratta della sfida Simmenthal - Snaidero terminata con il punteggio di 138-88 . . Campionato 1970/71. Arriviamo all’ultima giornata del...  >>

Jura in azione contro Cantù al Palalido di Milano

La doppia corona di Chuck Jura

Quarto marcatore "ogni tempo" del campionato di Serie A con 9870 punti, nono rimbalzista con 3400 rimbalzi (2395 in difesa e 1005 in attacco), ancora quarto nel numero di canestri da due segnati (2952); ci saranno altri grandi realizzatori e rimbalzisti negli archivi storici, ma nessuno potrà...  >>

Dea Pelle e Maria Pia Mapelli difendono su Umbertina Pareschi.

Standa contro Standa

Per due anni nella serie A femminile si sono disputati scontri fratricidi per meglio dire "sorellicidi", cioè partite tra squadre con un solo genitore in comune. In questo caso avevano in comune lo sponsor ma non la proprietà della società. . . I magazzini Standa nei campionati 1966­/67 e...  >>

La formazione degli Harlem Globetrotters nel 1928

Gli Harlem Globetrotters a Milano

Gli Harlem Globetrotters sono una leggendaria squadra americana, composta esclusivamente da cestisti di colore, il cui campo di gara è “ovunque”. . . Su questa mitica squadra sono nate tantissime leggende e nel nostro "museo" cerchiamo di capire se sono vere oppure no. Ma innanzitutto,...  >>

Doug Moe

Quella primavera 1965 in via Caltanissetta (storica sede del Simmenthal)...

Nella primavera 1965 si concluse il campionato di serie A con il Simmenthal Olimpia Milano trionfatore, avendo subito una sola sconfitta mentre i rivali della Ignis si erano dovuti arrendere per ben quattro volte . . . Capocannoniere del torneo era risultato Paolo Vittori (Simmenthal) con la...  >>

Il torneo estivo di Chieti - stagione 1972/73 - con Jura e Kenney nella formazione dell'Olimpia Milano

Quando Jura giocò nel Simmenthal Olimpia Milano

Nella stagione 1972-73 i milanesi appassionati di pallacanestro potevano ammirare il più forte difensore e il più forte attaccante del campionato a settimane. alterne. Art Kenney quando giocava il Simmenthal e Chuck Jura quando in campo c'era la Mobilquattro. . . Nell'Olimpia Milano, dove è...  >>